HOLLYWOODCARLENTINI

Medicina di montagna: primo Master in Italia a Varese

Home »  News »  Medicina di montagna: primo Master in Italia a Varese

Medicina di montagna: primo Master in Italia a Varese

On August 24, 2019, Posted by , In News, With No Comments

E’ stato attivato dall’Università degli Studi dell’Insubria il primo Master Internazionale di secondo livello in Medicina di Montagna.

Il Master punta a diventare il corso di riferimento a livello internazionale nel campo della medicina di montagna, come confermato dalla recente approvazione da parte di UIAA e ICAR Medcom, le organizzazioni mediche più importanti a livello mondiale e dai patrocini ottenuti, tra i quali spiccano quelli del Club Alpino Italiano, della Regione Lombardia, rappresentata dall’Ospedale di Circolo di Varese, dell’Ente Ospedaliero Cantonale (EOC) del Canton Ticino, nel segno di una collaborazione culturale trans-frontaliera di alto livello, e delle maggiori società internazionali mediche attive in questo campo specifico.

Si tratta del primo Master di questo tipo in Italia e secondo in Europa e punta a diventare il corso di riferimento a livello internazionale nel campo della medicina di montagna, come confermato dalla recente approvazione da parte di UIAA e ICAR Medcom, le organizzazioni mediche più importanti a livello mondiale.

Diretto a medici italiani ed esteri ha l’obiettivo di conferire un diploma di alto prestigio in un campo medico ancora poco valorizzato e codificato, che certamente è destinato a diventare fondamentale nei prossimi anni.

La collaborazione tra Università dell’Insubria e l’Institute of Mountain Emergency Medicine, diretto da Hermann Brugger che fa capo ad EURAC a Bolzano, punto di riferimento nel campo della medicina di montagna, nonché la partecipazione, come docenti, dei maggiori esperti a livello internazionale, come si evince dal programma allegato, rende il master evento unico.
 
Di grande importanza sono i patrocini, tra i quali spiccano quelli del Club Alpino Italiano, della Regione Lombardia, rappresentata dall’Ospedale di Circolo di Varese, dell’Ente Ospedaliero Cantonale (EOC) del Canton Ticino, nel segno di una collaborazione culturale trans-frontaliera di alto livello, e delle maggiori società internazionali mediche attive in questo campo specifico.

La presenza di molti tra i più rappresentativi attori del panorama alpinistico internazionale, alcuni di supporto ai Ragni di Lecco e agli istruttori del Soccorso Alpino (CNSAS) nella parte pratica sul campo, rappresenta valore aggiunto e testimonia l’unità di intenti che deve caratterizzare il mondo dei professionisti della montagna ed i medici che si occupano di soccorso e di sicurezza in ambiente alpino.
 
Le iscrizioni dovranno pervenire all’Università dell’Insubria in via Ravasi 2 entro il giorno 10 gennaio 2012; per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ufficio Post-Laurea tel. 0332 219061.

Ulteriori notizie sul sito dell’Università dell’Insubria: www.uninsubria.it

Dott. Luigi Festi
Direttore Internazionale, ideatore e coordinatore del Master di 2° livello in Medicina di Montagna, Università degli Studi dell’Insubria, Varese.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *